Elezioni politiche 2022

  • Elezioni politiche 2022
    Elezioni politiche 2022

AVVISO AGLI ELETTORI

1. Per esercitare il diritto di voto, si deve essere in possesso della tessera elettorale da esibire al seggio  insieme ad un documento di riconoscimento;

2. In caso di smarrimento della tessera, o se la tessera elettorale personale è deteriorata o inutilizzabile per l’esaurimento degli spazi destinati alla certificazione del voto , l’elettore si deve recare presso l’ufficio comunale per richiedere un duplicato, un attestato sostitutivo o una nuova tessera, restituendo la tessera originale se deteriorata o non più utilizzabile per mancanza di spazi utili alla certificazione del voto;

3. l’elettore che ha compiuto 18 anni e non è ancora in possesso della tessera elettorale si può recare presso l’ufficio comunale per il ritiro.

L’ufficio elettorale effettua il seguente orario:
dal lunedì al venerdì dalle 08.45 alle 12.30

il martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00

Nella settimana antecedente la data delle elezioni del 25/09/2022 l’ufficio elettorale effettuerà il seguente orario:

lunedì 19/09 martedì 20/09 mercoledì 21/09 giovedì 22/09 dalle ore 08.45 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00

venerdì 23/09/2022 dalle ore 08.45 alle 18.00 orario continuato

sabato 24/09/2022 dalle 09.00 alle 18.00 orario continuato

domenica 25/09/2022 dalle ore 07.00 alle ore 23.00  orario continuato

 

Trasferimento temporaneo delle sezioni elettorali 1- 2 - 9 - 11 -27

Trasferimento definitivo sezione elettorale 15

 

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO DA PARTE DEGLI ELETTORALI AFFETTI DA GRAVE INFERMITA'. ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI

Gli elettori affetti da infermità tali da non consentire l’autonoma espressione del VOTO che necessitano l’assistenza in cabina di un accompagnatore di fiducia per poter esprimere il proprio voto,

possono ottenere tale agevolazione nei seguenti modi:

  • gli elettori che si trovano permanentemente nelle condizioni di non poter esprimere il proprio voto in modo autonomo, possono rivolgersi al Comune per farsi apporre sulla
  •  Tessera Elettorale un timbro che da diritto di esprimere il proprio voto con un accompagnatore, senza dover presentare ogni volta al Seggio Elettorale nuovi certificati medici o altra documentazione.

Gli interessati, per poter ottenere tale agevolazione, devono presentarsi presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Monterotondo, consegnando, oltre alla Tessera Elettorale, anche uno dei seguenti documenti:

- Certificato rilasciato RILASCIATO DAL SERVIZIO DI MEDICINA LEGALE dell’ASL, che dichiari che l’elettore è impossibilitato in modo permanente ad esercitare autonomamente il diritto di voto in quanto:

  • ciechi
  • amputati delle mani
  • affetti da paralisi
  • con gravi impedimenti

L’ammissione al voto assistito non è consentito per infermità che riguardano la sfera psichica dell’elettore.

All’ufficio di Medicina legale  dell’A.S.L. è sito in Via dell’Aeronautica 53,  per il rilascio della prescritta certificazione si deve produrre:

 a)  la tessera elettorale e idoneo documento di riconoscimento;

 b) apposita documentazione sanitaria attestante che l’elettore è impossibilitato ad esercitare autonomamente il diritto di voto;

c)   verbale di invalidità civile e/o legge 104/92.

 - Per gli elettori non vedenti: libretto nominativo di pensione nel quale sia indicata la categoria "ciechi civili" ed il numero attestante la cecità assoluta (numeri di codice o fascia: 06, 07, 10, 11, 15, 18, 19).

La richiesta all’Ufficio elettorale del Comune può essere presentata direttamente dall’interessato o anche da una terza persona, anche non parente, in possesso di un documento di identità valido.

 L’Ufficio Elettorale applicherà sulla Tessera, nella parte interna sinistra, a fianco dello spazio per i timbri del seggio elettorale, l’apposito timbro “AVD" con la firma del funzionario incaricato.

  1. ad ogni nuova votazione possono presentarsi al seggio con il certificato medico, RILASCIATO DAL SERVIZIO DI MEDICINA LEGALE dell’ASL, sito in Via dell’Aeronautica 53
        nei giorni di martedi dalle 14.30 alle 16.30 il giovedi dalle 10 alle 12  senza appuntamento, per poter esprimere il proprio voto con un accompagnatore;

 

Voto domiciliare per elettori affetti da grave infermità’ che ne rendono impossibile l’allontanamento dall’abitazione

Gli elettori interessati dovranno inviare all’ufficio protocollo una richiesta in carta libera(su modello da ritirare presso l’ufficio elettorale comunale o qui sotto allegato) la prescritta dichiarazione entro il giorno  05/09/2022 (20° giorno antecedente la data della votazione).
L’ufficio elettorale comunale è a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Il presente avviso, in relazione al disposto dell’art. 32, comma 1, della legge 18 giugno 2009, n. 69, è inserito nel sito Web istituzionale di questo comune.

RILASCIO CERTIFICATO PER  IL VOTO DOMICILIARE

Per il rilascio dei certificati per il voto domiciliare i cittadini devono rivolgersi al'ambulatorio della Medicina Legale del Distretto di Monterotondo,

 via dell'Aeronautica  53 :

- un documento di identità valido;

- la tessera elettorale;

- copia del verbale di invalidità civile e/o legge 104/92;

- copia della documentazione sanitaria attestante la patologia per la quale viene richiesto il certificato.

In base alla Legge 7 maggio 2009, n. 46, che subentra alla Legge 27 gennaio 2006, n. 22, hanno diritto a votare dalla propria abitazione:

a) Gli elettori affetti da gravissime infermità , "persone intrasportabili", tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio dei servizi previsti dal’articolo 29 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104

b) Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano.

TRASPORTO PER I SEGGI ELETTORALI PER GLI ELETTORI DIVERSAMENTE ABILI

Per le prossime consultazioni elettorali, al fine di facilitare agli elettori diversamente abili il raggiungimento del seggio elettorale, questo Comune ha organizzato un apposito servizio di trasporto. Coloro che ritengono di essere interessati al detto servizio dovranno prendere accordi, anche telefonici 0690964225/324/250 con questo ufficio elettorale comunale, dalle ore 9 alle ore 18 di tutti i giorni, o mandare una mail all'indirizzo  demografico@comune.monterotondo.rm.it entro sabato 24/09/2022 ore 18.00

 

Manifesto voto domiciliare 

Modello dichiarazione voto a domicilio

 

Elettori temporaneamente all’estero

 Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero, per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data dello svolgimento delle ELEZIONI POLITICHE DEL 25 Settembre 2022, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza (art. 4-bis, comma 1, legge 459 del 27 dicembre 2001), ricevendo il plico elettorale contenente la scheda per il voto all’indirizzo di temporanea dimora all’estero.

Per esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza, tali elettori dovranno far pervenire AL COMUNE d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione entro il giorno 24 AGOSTO 2022 .

L’opzione (esercitabile tramite il modulo qui allegato o in carta libera) può essere inviata:

-          per posta all’indirizzo Piazza Angelo Frammartino n.4 00015 Monterotondo (RM)

-          posta elettronica anche non certificata  demografico@comune.monterotondo.rm.it

-          posta elettronica certificata elettorale.comune.monterotondo@pec.it

-           oppure fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall’interessato.

L’opzione, obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero completo cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (ovvero che ci si trova - per motivi di lavoro, studio o cure mediche - per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti, oppure che si è familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni).

L’opzione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445 (testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato DPR 445/2000).

Si ricorda infine che l’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per le  ELEZIONI POLITICHE DEL 25 Settembre 2022)

 

Opzione per il voto in Italia per i cittadini iscritti all’AIRE.

In vista delle  ELEZIONI POLITICHE DEL 25 SETTEMBRE 2022 i cittadini italiani iscritti all’AIRE possono votare in Italia presso il proprio Comune, comunicando per iscritto la scelta (opzione) al proprio Consolato entro il giorno  31 LUGLIO 2022 utilizzando il seguente modello:

Modello opzione residenti estero

 

La scelta (opzione) di votare in Italia vale solo per questa consultazione elettorale.

Nel link ulteriori informazioni

https://ambjerevan.esteri.it/AMBASCIATA_JEREVAN/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/elezioni-politiche-2022-opzione.html